Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

Marcos y Marcos per le scuole: letture, incontri e laboratori

Il programma di attività MarcoScuole, legato ai titoli del catalogo Marcos y Marcos, offre agli studenti delle scuole primaria e secondaria l’opportunità di partecipare a laboratori creativi di lettura e scrittura e a incontri con gli editori e gli autori.

Editoria 
25 agosto di: Redazione
copertina

Portare i libri e il piacere della lettura a scuola è lo scopo dei progetti MarcoScuole, presentati dalla casa editrice Marcos y Marcos e arricchite da alcune novità per il prossimo anno scolastico. Un programma di laboratori online o in presenza, che partono dai libri del catalogo dell’editore e si focalizzano sulla lettura ad alta voce, la scrittura creativa e l’incontro con gli autori. Adottando un libro Marco y Marcos tra quelli segnalati per le scuole primarie e secondarie i docenti potranno così scegliere gratuitamente le attività laboratoriali a cui far partecipare la classe.

Alcune attività sono specificamente collegate a un libro, come il nuovo Laboratorio di scrittura di haiku che si basa su Poesie per gente che va di fretta di Pino Pace e Chiara Lorenzoni: bambini e ragazzi potranno sperimentare il linguaggio della poesia attraverso la particolare forma dei brevissimi componimenti della t1radizione giapponese, provando a evocare atmosfere, gesti e momenti in soli tre versi di cinque, sette e cinque sillabe. Il libro di Carlo Cuppini Il mistero delle meraviglie scomparse è invece lo spunto per una gita virtuale o dal vivo tra i segreti che si celano dietro i monumenti e i luoghi più belli di Firenze.

La scrittura e la narrazione sono al centro di laboratori come Un personaggio nel mirino, che chiede agli studenti di immaginare un personaggio mancante da aggiungere alla storia raccontata da Cristiano Cavina in Pepi Mirino e l’invasione dei P.N.G. ostili. Nel Laboratorio di sopravvivenza alle scuole medie, ispirato a Manuale di sopravvivenza alle scuole mediedi Sarah Spinazzola, i ragazzi dovranno esporre in forma scritta domande e insicurezze legate al loro primo anno alle scuole medie, a cui in uno scambio divertente e creativo potranno rispondere gli studenti di un’altra classe: nell’incontro finale con l’autrice saranno svelate le risposte ai tanti dubbi che saranno emersi.



Laboratori e attività per le scuole secondarie di secondo grado sono infine dedicati ad aspetti diversi dell’editoria e della produzione di contenuti creativi. In Incontro con il poeta gli studenti potranno organizzare un incontro con l’autore o il curatore dei titoli di poesia in catalogo, per capire insieme a loro cosa significa scrivere versi oggi. Con il laboratorio di traduzione Lost in translation Claudia Tarolo parlerà dei “superpoteri” dei traduttori, che nel loro delicato ruolo devono riuscire a riconoscere e restituire nella propria lingua la voce dell’autore; mentre A scuola on air con Radioimmaginaria si potrà imparare a realizzare una puntata radiofonica, con al centro il libro Noi abbiamo futuro di Michele Ferrari, insieme alla web radio di adolescenti Radioimmaginaria.

Per tutti i libri del catalogo ci sono infine BookSound, un laboratorio di lettura ad alta voce proposto alle classi in due incontri da due ore in cui i ragazzi impareranno la tecnica per una lettura più consapevole attraverso giochi collettivi, esercizi vocali e sperimentazioni, e a metterla in pratica preparando una lettura pubblica o un video poi condiviso sui canali social della casa editrice; e Intervista all’autore, grazie a cui gli studenti potranno chiedere tutte le loro curiosità sul mestiere di scrittore e sul libro che avranno letto direttamente agli autori, in un incontro dal vivo o a distanza.



Con la guida dell’editore le classi potranno infine scoprire come nasce un libro all’interno della stessa casa editrice, con la visita guidata Scuole Marcos y Marcos a porte aperte, e scoprire nello specifico il dietro le quinte che porta a dare nuova vita a capolavori dimenticati della letteratura, con gli appuntamenti Sarà un classico. Tutti i progetti sono consultabili sul sito di Marcos y Marcos: per informazioni si può scrivere a scuole@marcosymarcos.com.