Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
  • Home
  • Didattica
  • Ritorno al futuro. Una proposta didattica multimediale sul lessico dell’italiano.

Ritorno al futuro. Una proposta didattica multimediale sul lessico dell’italiano.

La redazione di Dire, fare, insegnare, partendo dalla proposta dei prof. Emanuele e Filippo Marazzini, ha realizzato un percorso didattico multimediale sul lessico dell’italiano, per educare i ragazzi alla riflessione linguistica e scoprire insieme parole “nuove”.

Metodologie 
copertina

Con "Ritorno al futuro", una proposta di attività didattica multimediale, si riprende il filo del percorso iniziato fra le pagine di Dire, fare, insegnare da "Insegnare è esser sarti".

"Ritorno al futuro" è un percorso di italiano e lessico per la scuola secondaria di primo grado, organizzato in lezioni da proporre alla classe durante l’anno scolastico per accompagnarla fino alle vacanze estive. Di seguito l'introduzione dei due autori al percorso didattico.

«Entrare nella trama ed uscirne subito dopo. Bucare, riempire con il filo, riaffiorare. Di settimana in settimana tentiamo il medesimo gesto: svelare, affascinare, lasciare la voglia di approfondire. Il periodo che stiamo vivendo forse ci invita a essere ancora più costanti e, se necessario, severi nel mantenere vivi i piccoli riti che ritmano la vita di classe. Verificare i compiti svolti o non svolti, interrogare nel giorno stabilito, fissare verifiche a cadenza regolare: tutto con la consapevolezza che la forza di una cucitura si basa sulla saldezza dei singoli punti, sulle tappe quotidiane. Per scandire il tempo imparando, ci aiuta moltissimo proporre agli studenti alcuni appuntamenti settimanali. Eccone uno

Prova il percorso multimediale!





Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi contenuti di Dire, fare, insegnare e non perdere le novità dal mondo della didattica consultate la nostra home page o iscrivetevi alla newsletter.

Per scoprire altri percorsi multimediali di Dire, fare, insegnare cliccate su questo link o andate alla sezione Didattica del sito.