Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

All-Inclusive School: un progetto per facilitare il lavoro di insegnanti ed educatori

Morena Manni, direttore di Irecoop Emilia-Romagna, e i suoi collaboratori ci presentano il progetto europeo All-Inclusive School, che vuole fornire agli insegnanti strumenti didattici pensati per facilitare il loro lavoro con studenti con disabilità cognitiva lieve.

Dire, fare, insegnare TV 
19 febbraio di: Redazione

Abbiamo intervistato Morena Manni, direttore di Irecoop Emilia-Romagna, che ci ha presentato insieme ai suoi collaboratori Giacomo Vincenzi, esperto di Inclusione Scolastica, e Brunella Tortoreto, project coordinator, il progetto All-Inclusive SchoolAll-Inclusive School è un progetto ERASMUS+, creato da un partenariato internazionale di organizzazioni e scuole specializzate in inclusione socialecompetenze digitali e cooperazione, che ha l'obiettivo di sviluppare un kit di strumenti didattici pensati per facilitare gli insegnanti e gli educatori che lavorano con studenti con disabilità cognitiva lieve.

Nel progetto All-Inclusive School tutte le metodologie proposte fanno riferimento a strategie e a casi di studio e sono modellate basandosi sulla ricerca accademica All-In Identikit, un'analisi comparativa condotta nei Paesi coinvolti nel progetto (Italia, Spagna, Germania, Belgio, Romania) con l'obiettivo di tracciare il profilo dell'Insegnante Europeo Inclusivo.

In particolare il kit didattico All-In Teacher Kit è una guida pratica all’uso di metodologie didattiche collaborative e innovative, ricca di strumenti per aiutare gli insegnanti a favorire l’inclusione scolastica.