Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

Armi di istruzione di massa. Mini lezione sul cervello con Marcello Turconi

In questa mini lezione dedicata ai ragazzi Marcello Turconi, neuroscenziato con un master in Comunicazione scientifica e autore del libro “C come cervello”, spiega come è fatto e come funziona il nostro cervello.

Primaria  Dire, fare, insegnare TV  Armi di istruzione di massa 
31 agosto di: Marcello Turconi

Il cervello è una struttura complessa, composta da diverse aree responsabili di tutto quello che facciamo e che succede al nostro corpo: una “macchina” perfetta e tutta da scoprire, un argomento di studio capace di sorprendere e che si può affrontare anche alla scuola primaria.

Il neuroscienziato e divulgatore scientifico Marcello Turconi, dopo averci parlato in una video intervista del suo libro C come cervello. Neuroscienze per lettori curiosi (Nomos Edizioni) e dei progetti di promozione alla salute nelle scuole a cui collabora, ha dedicato una mini lezione proprio ai più piccoli, per spiegare in modo intuitivo e accurato il funzionamento del cervello e fornire a docenti e studenti spunti didattici utili.

Ci ha raccontato come è fatto il cervello, del ruolo dei neuroni nel trasmettere le informazioni che vengono dall’esterno e gli stimoli che vengono dall’interno del nostro corpo, e di come tutto questo sia legato alla nostra vita di tutti i giorni, dalle azioni più semplici che compiamo alle emozioni che proviamo.

La mini lezione può essere usata in classe per incuriosire e coinvolgere gli studenti sul tema proposto. Per aiutare i docenti a presentare e approfondire insieme ai ragazzi i contenuti della lezione, è inoltre disponibile in allegato una scheda didattica con attività da svolgere in aula e alcune indicazioni per l’insegnante.

Scoprite qui tutti gli appuntamenti della rubrica “Armi d’istruzione di massa”, e non perdetevi l’intervista e la mini lezione sulla velocità della luce di Amedeo Balbi, online dalla prossima settimana su Dire, fare, insegnare.