Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
  • Home
  • News ed eventi
  • Cine Earth. Un progetto di Associazione Italiana Giovani per l'UNESCO Lombardia per l'Agenda 2030

Cine Earth. Un progetto di Associazione Italiana Giovani per l'UNESCO Lombardia per l'Agenda 2030

L’Agenda 2030 sarà al centro del laboratorio promosso da AIGU Lombardia, nell'ambito del progetto nazionale EDU: i docenti hanno ancora pochi giorni per iscrivere la propria classe.

News ed eventi 
19 maggio di: Redazione
copertina

L’Associazione Italiana Giovani per l'UNESCO promuove per le scuole italiane il Programma Nazionale EDU, che quest’anno ha messo al centro l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Per le scuole lombarde c'è ancora la possibilità di iscriversi al laboratorio "Cine Earth" dei volontari AIGU della regione Lombardia. L'iniziativa prevede dei laboratori digitali legati alla protezione dell’ambiente e alla situazione generale di crisi socio-ambientale che l’umanità sta vivendo, al fine di sensibilizzare ulteriormente le nuove generazioni su un tema ormai imprescindibile.

L’iniziativa si rivolge ai ragazzi della scuola secondaria della regione Lombardia che sono invitati a partecipare, attraverso i propri docenti, alle attività laboratoriali online, ciascuna delle durata di 1 ora e 30 minuti. Per partecipare i docenti dovranno iscrivere la propria classe al più presto, poiché i laboratori si terranno entro la fine dell’anno scolastico, mandando una mail a giovaniunesco.lombardia@gmail.com. Gli incontri saranno condotti da esperti del settore che forniranno ai ragazzi materiali audiovisivi per stimolare riflessioni e approfondimenti individuali.

In generale il progetto EDU mira a illustrare le problematiche mondiali inerenti ai temi dell’ambiente e della differenza di istruzione attraverso le proposte audiovisive. Si vuole sensibilizzare il corpo docente all’utilizzo del cinema per le dinamiche di formazione e per lacomunicazione di tematiche complesse, senza dimenticare di promuovere le attività che l’UNESCO sviluppa a livello internazionale per diffondere il contenuto dell'Agenda 2030 e le sue finalità.

Il progetto di AIGU Lombardia si inserisce in questa cornice, utilizzando il cinema per veicolare alcune delle tematiche più urgenti di questo secolo: i linguaggi delle immagini e dei documentari possono essere grandi alleati nel percorso di sviluppo sostenibile. Proprio per raggiungere la massima efficacia comunicativa gli incontri avranno un taglio mirato e specifico per il target coinvolto.

Ciascun laboratorio avrà un focus tematico rispetto a uno o più obiettivi selezionati dell’Agenda 2030 (goal 1, 8, 12, 13, 15). Per esempio il laboratorio relativo all’obiettivo 13 - Lotta contro il cambiamento climatico - si incentrerà sull’impatto ambientale della filiera alimentare e vedrà l’intervento del CEO di Eating City, Maurizio Mariani. Le scuole possono scegliere di prendere parte a quanti laboratori preferiscono. Al termine ogni partecipante dovrà produrre un breve video selfie secondo le indicazioni fornite. A ciascuno verrà poi rilasciato un gadget e un attestato di partecipazione.

Per ulteriori dettagli sul progetto EDU Lombardia o per scoprire i progetti in corso in ogni regione è possibile consultare il sito web ufficiale di EDU a questo link e la pagina ufficiale di AIGU o scaricare la brochure dei progetti in allegato.