Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

Educa 2020, Futuri anteriori. Al via da oggi il festival dell’educazione

Parte il 19 novembre 2020 “Futuri Anteriori. Emergere dell’esperienza del Covid” la nuova edizione di Educa, il festival dell’educazione a partecipazione libera e gratuita.

News ed eventi 
19 novembre di: Redazione
copertina

Si apre oggi alle 16:00 con il webinar “Educare all’immagine: le opportunità per le scuole” l’undicesima edizione del festival dell’educazione trentino Educa, che ci accompagnerà fino a domenica sera alle 20:30, chiudendosi con la proiezione del film dialogo “Molecole”.

Il festival è nato 11 anni fa dalla volontà di mettere l’educazione al centro dell’attenzione, come elemento fondamentale per il presente e per il futuro del paese. Declinando l’attenzione educativa nell’ambito di audiovisivi e immagini è nato da due anni anche Educa immagine, una rassegna dedicata a prodotti video, foto, tv e al rapporto con i media, oggi alla seconda edizione.

L’edizione di quest’anno dal titolo “Futuri anteriori. Emergere dall’esperienza Covid”, vuole incoraggiare un percorso di riflessione sull’esperienza vissuta negli ultimi mesi. L’emergenza sanitaria ci ha portato a ripensare e rivoluzionare il ruolo degli educatori, sia genitori sia insegnanti; ma anche a creare nuovi contesti e relazioni, nuovi metodi e strumenti didattici. Soprattutto, l’emergenza ha imposto la ricerca di una nuova prossimità nella didattica e di una nuova vicinanza educativa.

Il festival di quest’anno, denso di appuntamenti, ha l’obiettivo di raccogliere questi sforzi, per non disperdere quanto di buono e innovativo è stato realizzato dalla comunità educante e investirlo proficuamente nella progettazione dell’educazione del futuro.

La partecipazione al festival è libera e gratuita e le modalità di partecipazione sono specificate nella pagina dedicata a ciascun evento. Per conoscere meglio la storia e tutte le iniziative di Educa si invita a consultare il sito ufficiale, per tutti i dettagli sui webinar e le proiezioni che animeranno il fine settimana invece è disponibile online il programma del festival.



Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi contenuti di Dire, fare, insegnare e non perdere le novità dal mondo della didattica consultate la nostra home page o iscrivetevi alla newsletter