Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

Educazione civica? Ecco Cosmopolites

Nasce la nuova edizione di Cosmopolites, progetto didattico gratuito rivolto agli studenti e ai docenti del triennio delle scuole secondarie di secondo grado, che fornisce strumenti utili all’introduzione dell’insegnamento scolastico dell’Educazione civica e da inserire nel PTOF di istituto.

News ed eventi 
14 luglio di: Redazione
copertina

Cosmopolites - Percorsi di Educazione civica e Cittadinanza e costituzione vuole rispondere al bisogno di tanti dirigenti e docenti di pensare a un programma per l’inserimento della nuova materia curricolare di Educazione civica.

Con il contributo di tanti enti e attori della società, delle istituzioni e della cultura viene proposto a tutte le scuole superiori un percorso di formazione e orientamento attraverso un ciclo di lezioni accademiche e incontri con professionisti per comprendere sempre meglio la complessità della società.

Vivere il presente, progettare il futuro. La ripartenza della società è il titolo della II edizione di Cosmopolites. Il tema intende scoprire e analizzare gli aspetti critici della cittadinanza, del diritto, dell’economia, del digitale e dell’ambiente a partire dalle provocazioni che quanto accaduto negli ultimi mesi ha inevitabilmente portato con sé.

Tra novembre 2020 e marzo 2021, verranno realizzati e distribuiti online i contenuti di ciascun modulo: schede didattiche, lezioni on demand, incontri in streaming e materiali per la ripresa e la valutazione.
L’iscrizione al percorso di Cosmopolites sarà gratuita sul sito www.cosmopolites.it a partire dal primo settembre

«Siamo molto contenti di offrire con Cosmopolites uno strumento versatile e di eccellenza per tutte le scuole d’Italia.» - dice Gabriele Laffranchi, docente e direttore del progetto. «Cosmopolites è frutto di un lavoro di sinergia reale tra scuola e società, dove gli attori più interessanti e responsabili del mondo del lavoro, della cultura e della ricerca possono introdurre docenti e studenti alla comprensione della complessità del mondo che abitiamo.»


Secondo il suo direttore, infatti, «la Fondazione Euducation sostiene attivamente e collabora alla realizzazione del progetto Cosmopolites perché vi riconosce i temi della sua stessa missione fondante e le risorse e competenze umane per raggiungerne gli obiettivi: offrire ai giovani, principalmente attraverso la scuola, mezzi e strumenti efficaci per la formazione, l'informazione e la riflessione critica perché diventino cittadini in grado di comprendere con chiarezza la complessa realtà della società attuale, in rapida trasformazione adeterminata dall’accelerazione tecnologica e dalla globalizzazione economica, con tutti i problemi di sostenibilità ambientale e sociale che ne derivano.»


Cosmopolites è realizzato da Fondazione Euducation e Associazione ApiS - Amore per il Sapere, in collaborazione con Future Food Institute, Fondazione De Gasperi, Federlegno Arredo, Rilegno, AIWA, Adapt, Associazione Forestale Italiana, DIESSE, Dire, Fare, Insegnare, Romanae Disputationes e con il patrocinio di Fondazione Banco Alimentare.

Per informazioni, richiesta di materiali e domande è possibile contattare 

  • direzione@cosmopolites.it 
  • info@cosmopolites.it