Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

"Via Fluminis". Un podcast per scoprire l'ambiente dei laghi di Mantova

eXtemporanea per Festivaletteratura

Il progetto di Festivaletteratura e eXtemporanea diventa un podcast permanente che esplora la relazione tra la città di Mantova e i suoi laghi, con esperti che accompagnano gli ascoltatori in una passeggiata tra natura, storia e scienza.

08 luglio di: Redazione
Recensione

Via Fluminis non è solo un podcast: è una guida a più voci che conduce lungo le sponde dei laghi di Mantova, una passeggiata storico-naturalistica per scoprire i cambiamenti del territorio e uno strumento di approfondimento su alcuni temi che connettono scienza e ambiente curato da giovani esperti.

Via Fluminis nasce nel 2020 come progetto sperimentato al Festivaletteratura di Mantova nell’ambito delle attività di Scienceground, come escursione tra gli elementi naturali e artificiali che caratterizzano l’ecosistema lacustre che sorge intorno alla città. Il podcast, realizzato dalla comunità di ricercatrici e ricercatori di eXtemporanea con il patrocinio del Comune di Mantova, è quindi cresciuto fino a diventare quest’anno un percorso permanente, disponibile sul sito viafluminis.festivaletteratura.it insieme a testi e video di accompagnamento per ogni puntata.

Le 16 tappe del percorso possono così essere ascoltate lungo i quattro chilometri che vanno dal Lago Superiore al Lago di Mezzo, geolocalizzando con la web app i punti di interesse in attesa che venga posizionata una segnaletica fissa lungo la passeggiata. Insieme a ecologi, ingegneri ambientali, architetti e artisti il podcast spiega le caratteristiche dell’ambiente acquatico mantovano e ripercorre gli interventi idraulici che nei secoli ne hanno cambiato l’aspetto e che hanno portato alla composizione di un nuovo ecosistema.

Le interazioni tra natura e uomo sono indagate dagli autori delle puntate secondo diverse chiavi di lettura: come conseguenza dell’evoluzione di forme di insediamento, dalle bonifiche medievali alla Cittadella rinascimentale, come rapporto tra industrie locali e risorse, ma anche come legame di ispirazione tra laghi e creazione artistica, che si tratti di letteratura, danza o musica.

Il podcast può essere utilizzato in autonomia lungo il percorso dei laghi, oppure come strumento di approfondimento da ascoltare con la classe per scoprire le caratteristiche dell’ambiente di Mantova e riflettere sugli equilibri di questo ecosistema e sulle sfide poste dalle conseguenze degli interventi umani sulla natura.

Autore: eXtemporanea per Festivaletteratura

Voto:

4