Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare
Dire, fare, insegnare

Risorse da oltreoceano: il patrimonio dello Smithsonian Institute

Lo Smithsonian Institute mette a disposizione molte risorse che si possono utilizzare per la didattica a distanza preparando lezioni multidisciplinari in lingua inglese o sfruttando semplicemente le gallerie di immagini e i video a disposizione.

Un giorno al museo 
18 marzo di: Redazione
copertina

Lo Smithsonian Institute di Washington offre la possibilità di consultare e utilizzare liberamente molte risorse provenienti dalle sue collezioni offrendo la disponibilità di immagini, video, giochi e proposte adatte alle diverse fasce d’età.

La pagina Smithsonian Open Access offre la possibilità di utilizzare, scaricare e condividere circa 3 milioni di immagini, ciascuna dotata di una scheda con i dettagli dell’oggetto che si sta osservando. Ogni immagine può essere scaricata, condivisa attraverso i social e le mail oppure stampata. Questa pagina può costituire un’ottima risorsa per il reperimento di materiale.

Nella pagina dello Smithsonian Learning Lab si possono trovare immagini, video, audio, testi e collezioni già utilizzate a scopi didattici; in particolare nella sezione Teacher Collection sono presenti raccolte di risorse con spunti di lezione messe a disposizione dagli insegnanti che hanno già utilizzato la pagina. La pagina è organizzata in modo che si possa effettuare la ricerca tematica attraverso la funzione Discover, successivamente si può creare una propria collezione o adattarne una già presente con la funzione Create e infine condividerla attraverso il tasto Share. In questo modo si può preparare materiale personalizzato per una lezione o prendere spunto dalle attività già presenti.

Su questa pagina si trova anche il collegamento alla sezione Distance Learning Resources creata appositamente per affrontare la situazione di chiusura delle scuole; qui si possono cercare lezioni già pronte su differenti argomenti con attività e l’indicazione delle risorse che si possono utilizzare. 

Lo Smithsonian Magazine, in un articolo pubblicato il 17 marzo, propone infine otto risorse per la didattica digitale, in cui sono presenti materiali e proposte divise in aree tematiche. Il focus è principalmente sugli argomenti di studio affrontati nei programmi scolastici statunitensi, ma si possono trovare comunque attività interessanti. Nella sezione History explorer, per esempio, si trovano spunti da utilizzare con i bambini della primaria come la scheda If you walked in my shoes in cui si stimolano i bambini a investigare su personaggi storici partendo da sei paia di scarpe che si trovano nella collezione del museo.

Tutti i materiali sono in inglese, con la possibilità di attivare i sottotitoli, sempre in inglese, nei video.

Immagine: Negativo su lastra di vetro realizzato da Walter J. Hussey, 1885-1910. Classe all'esterno della scuola, Mt. Pleasant, Ohio - Smithsonian Institute Collection