dire, fare, insegnare

dire, fare, insegnare

Dire, fare, insegnare affronta temi legati alla didattica con lo scopo di fornire indicazioni utili nella pratica quotidiana dell’insegnamento. 

La direzione scientifica è affidata alla dott.ssa Giulia Guardavilla, psicologa e psicoterapeuta specializzata in età evolutiva e didattica.

La lezione frontale
di Dott.ssa Giulia Guardavilla 08/07/2019

La lezione frontale

La lezione frontale può coinvolgere in modo attivo gli studenti o, come molte voci critiche da tempo sostengono, non è la metodologia didattica più giusta per raggiungere un simile obiettivo? È importante considerare in modo attento cosa significhi tenere una lezione frontale e quali aspetti caratterizzino questo e altri metodi di insegnamento per valutarne l’effettiva efficacia.

#Metodologie
Primaria-Secondaria
Imparare al museo
di Dott.ssa Giulia Guardavilla e Dott. Emiliano Negrini 01/07/2019

Imparare al museo

La funzione dei musei è stata tradizionalmente quella di conservare opere d’arte in ambienti adatti e protetti; negli ultimi decenni si è affermata invece l’idea che il museo possa rivestire un ruolo importante anche in ambito educativo: non solo conservare, quindi, ma anche valorizzare un patrimonio declinandolo in chiave formativa ed educativa, permettendo così di diffonderne la conoscenza in modo attivo.

#Metodologie
Infanzia-Primaria-Secondaria
di Alessandra Laboranti 20/06/2019

"Teachers train teachers": un nuovo metodo per gestire i comportamenti problematici a scuola

Presentiamo la dott.ssa Alessandra Laboranti, orientatrice e formatrice che collabora con il professor Gianluca Daffi alla progettazione di percorsi di formazione sulla gestione dei comportamenti problematici nelle scuole, del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e del disturbo oppositivo provocatorio (DOP).

#Problematiche scolastiche #Gestione della classe
Primaria-Secondaria
Inserire alunni con problemi di comportamento all’interno della scuola: le indicazioni di Gianluca Daffi
di Redazione 17/06/2019

Inserire alunni con problemi di comportamento all’interno della scuola: le indicazioni di Gianluca Daffi

Il professor Gianluca Daffi ha ideato il metodo START per l’organizzazione e la gestione della classe e la figura dell'ADHD Homework Tutor®, che aiuta gli alunni con questa diagnosi nello svolgimento dei compiti a casa e nell’organizzazione delle attività legate alla scuola. Lo abbiamo intervistato in occasione del convegno “Fragilità, difficoltà e disturbi del comportamento” svoltosi a Lavagna (Ge).

#Metodologie #Inclusione #Problematiche scolastiche #Gestione della classe
Infanzia-Primaria-Secondaria
I caratteri ad alta leggibilità sono davvero utili?
di Dott.ssa Giulia Guardavilla 10/06/2019

I caratteri ad alta leggibilità sono davvero utili?

Negli ultimi anni sono nati diversi caratteri ad alta leggibilità per facilitare la lettura agli studenti con dislessia e oggi in quasi tutti i libri di testo sono presenti pagine scritte con uno di questi font. Ma sono realmente utili? Quali sono i risultati delle ricerche che hanno cercato di misurare la loro effettiva efficacia?

#Metodologie #Inclusione
Primaria-Secondaria
La pianificazione degli obiettivi nei PEI
di Dott.ssa Giulia Guardavilla 03/06/2019

La pianificazione degli obiettivi nei PEI

Gli alunni con disabilità che usufruiscono delle legge 104/92 hanno diritto alla stesura di un Piano Educativo Individualizzato; gli alunni con Disabilità Intellettiva rientrano in questa categoria, ma all’interno delle stessa categoria sono presenti studenti con capacità molto differenti. Per questo motivo è importante stabilire gli obiettivi in modo adeguato.

#Inclusione #Problematiche scolastiche #Verifiche e valutazioni
Secondaria
Il coding in classe
di Elisa Marchese, formatrice per il progetto "Coder Kids" 29/05/2019

Il coding in classe

Presentiamo Elisa Marchese, che si occupa della realizzazione di progetti relativi al coding nella scuola primaria e nei doposcuola come formatrice per il gruppo "Coder Kids".

#Metodologie
Primaria
Il rilassamento per i bambini della scuola d’infanzia in pratica
di Miranda Katsiberis, maestra scuola d'infanzia 27/05/2019

Il rilassamento per i bambini della scuola d’infanzia in pratica

Insegnare ai bambini a rilassarsi è utile per aiutarli a imparare ad ascoltare e comprendere le reazioni del proprio corpo e provare a controllarle. Gli esercizi di rilassamento possono essere proposti anche a scuola, adattandoli all’età degli alunni. Ce ne parla la maestra di scuola d'infanzia Miranda Katsiberis.

#Metodologie #Gestione della classe
Infanzia
Le punizioni a scuola
di Dott.ssa Giulia Guardavilla 20/05/2019

Le punizioni a scuola

Il tema della punizione dei comportamenti inadeguati è molto discusso nel mondo della scuola perché spesso gli insegnanti non sanno come gestire gli alunni che non seguono le regole e come coinvolgere la famiglia per definire un progetto educativo condiviso. Questo tema è centrale anche in considerazione dell’abolizione del Regio decreto del 1928, che in realtà non abolisce le sanzioni disciplinari, ma le allinea alla normativa già presente nelle scuole secondarie.

#Problematiche scolastiche
Primaria-Secondaria

Iscriviti alla nostra mailing list

© 2019 Appears s.r.l. | P.IVA/C.F. 02315691200 | cookies | privacy / policy | credits